NEI DINTORNI

PUNTI DI INTERESSE E LUOGHI DA VISITARE

Pista ciclabile dal mare ai monti

Percorso misto ciclabile e strade a basso traffico che va dalle spettacolari Grotte di Frasassi (Genga) alla costa adriatica nei pressi di Falconara Marittima costeggiando i borghi medioevali del Verdicchio dei castelli di Jesi (città natale di Federico II di Svevia). Il tratto iniziale dalla stazione di Genga alla stazione di Serra San Quirico (strada Clementina) è al momento chiuso per una frana (per informazioni e aggiornamenti sulle condizioni del percorso contattare il gruppo Facebook Riprendiamocilastrada).

Chiese romaniche della Vallesina

Seguendo un percorso che copia il corso del fiume Esino vi invitiamo a visitare le più belle abbazie della zona, in un suggestivo itinerario che vi porterà alla scoperta di meravigliose chiese medievali, incastonate in un paesaggio rurale che rispecchia il carattere più autentico dell’entroterra marchigiano. Tra le tante segnaliamo Chiesa di San Marco e Chiesa di San Nicolò (Jesi), Abbazia Santa Maria in Castagnola (Chiaravalle), Abbazia di Sant’Elena (Serra S.Quirico), Abbazia di San Vittore delle Chiuse (Genga).

Le mura di Jesi

Le mura di Jesi sono l'antica cinta di difesa della città di Jesi (AN). È una delle più complete e meglio conservate del periodo rinascimentale e uno dei maggiori esempi della regione Marche. Racchiude il nucleo medievale della città, di compatta forma trapezoidale, e si estende per un perimetro di circa 1,5 km.

Grotte di Frasassi

Le grotte di Frasassi sono delle grotte carsiche sotterranee che si trovano nel territorio del comune di Genga, in provincia di Ancona. L'insieme delle grotte ricade all'interno del Parco naturale regionale della Gola della Rossa e di Frasassi. Il complesso delle Grotte di Frasassi rappresenta uno dei percorsi sotterranei più grandiosi e affascinati del mondo.

Chiesa di Sant'Ansovino

Posizionata nella valle del Fosso Fugiano sottostante il centro di Avacelli (AN), la chiesa rurale di S. Ansovino può essere annoverata tra i più antichi monumenti della Vallesina. L'impronta dei templari è evidente in questa costruzione, sicuramente una tappa da non mancare, da visitare assolutamente.

Palazzo della Signoria di Jesi

Esempio di architettura civile fu eretto alla fine del 1400. Legato alle forme del Rinascimento toscano, ha pianta quadrangolare. Il palazzo è sede della biblioteca comunale, dell'archivio storico comunale e di altri 17 archivi; qui sono conservati oltre 800 manoscritti.

Teatro Pergolesi, Jesi

Il teatro Giovanni Battista Pergolesi, o più comunemente Teatro Pergolesi, è lo storico teatro della città di Jesi (AN), nelle Marche. Sorge nella centrale Piazza della Repubblica, facendone da scenario. Rappresenta uno dei maggiori templi della lirica d'Italia e uno dei teatri più antichi della Regione.

Musei Civici di Palazzo Pianetti

Palazzo Pianetti, sede della Pinacoteca Civica dal 1981, è un significativo esempio di architettura settecentesca. Iniziato a metà ‘700 su commissione della nobile famiglia Pianetti di Jesi, acquisì l’aspetto attuale a metà del secolo successivo. Include il Museo Archeologico con le testimonianze restituite dalla città di Jesi e dal suo territorio: i reperti vengono presentati secondo un ordinamento cronologico articolato in tre sezioni, riservate rispettivamente alla Preistoria, alla Protostoria e all’età romana. La pinacoteca è formata da opere a carattere religioso in origine collocate in varie chiese e cittadine, alle quali si sono aggiunti nel tempo altri dipinti ottenuti attraverso lasciti, depositi, donazioni e acquisti.

Enoteca Regionale di Jesi

L'Enoteca'Enoteca della Regione Marche Sezione di Jesi si configura come punto di riferimento essenziale per la valorizzazione dei vini di qualità delle Marche e veicolo di promozione turistica del territorio. La valorizzazione stessa dei vini, con particolare attenzione per quelli a denominazione di origine, si lega inscindibilmente, a sua volta, con la tradizione gastronomica marchigiana, esaltando la qualità dei prodotti tipici agro-alimentari. Le bottiglie in esposizione offrono un quadro esaustivo dei vini nobili delle Marche, costituendo un pregevole biglietto da visita del nostro territorio. Sono infatti presenti tutte le 14 le Doc e le 2 Docg, oltre alle grappe e agli olii extravergine di oliva. E’ possibile inoltre degustare ed acquistare salumi e formaggi del territorio, marmellate, pasta e dolci secchi, miele, cioccolata, birra artigianale.

Cantina Marotti Campi

La Marotti Campi è un’Azienda familiare al 100%. Dei 120 ettari di proprietà attualmente 53 sono vitati. La giacitura è collinare, intorno ai 180 metri sul livello del mare. I terreni sono di medio impasto con buona presenza di argilla. I vigneti, divisi in tre appezzamenti principali nei pressi della Villa, godono di diverse esposizioni, da Sud a Nord, da Est a Ovest. La superfice è divisa tra Lacrima e Verdicchio, con impianti che hanno dai 35 ai 10 anni. Nel ‘99 abbiamo poi impiantato pochi ettari di altre varietà tra le quali Montepulciano, Petit Verdot, Cabernet Sauvignon, che vinifichiamo per il nostro rosso I.G.T. Come sistema di allevamento utilizziamo prevalentemente Guyot. Consapevoli che l’ambiente sia un’eredità che ci tramandiamo di generazione in generazione pratichiamo un’agricoltura a basso impatto ambientale, non usiamo acqua per irrigare, limitiamo i trattamenti allo stretto necessario per garantire un equilibrio della pianta e del suolo e scegliamo prodotti a basso dosaggio e a basso impatto. Possibilità di acquistare i vini in cantina, assaggi / degustazioni.

Antica Cantina Sant'Amico

Fondata nel 1850, l`Antica Cantina Sant' Amico è una delle aziende vinicole marchigiane più antiche, a conduzione familiare, che per oltre 150 anni ha orgogliosamente offerto al pubblico una produzione di vino di alta qualità. Vengono prodotte alcune tra le migliori varietà di vini rossi, bianchi e rosè delle regioni vinicole italiane, come l`autoctono Lacrima di Morro d`Alba DOC, il Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC ed il Rosso Piceno DOC, oltre alla produzione di olii extravergine. Possibilità di acquistare i vini in cantina, assaggi / degustazioni.

Cantina Mancinelli

Sulle dolci colline di Morro d’Alba, a circa 10 km dal mare, nella provincia di Ancona, si coltivano i vigneti e gli oliveti di Stefano Mancinelli, in una zona dell’entroterra marchigiano particolarmente vocata. La superficie della nostra azienda, di circa 60 ha, è per 25 ha coltivata a vigneti specializzati nella produzione di vini a Denominazione di Origine Controllata, Lacrima di Morro d’Alba D.O.C. e Verdicchio dei Castelli di Jesi D.O.C. Classico, tipici del territorio. Una particolare eccellenza dell’azienda è rappresentata dall’impianto di distillazione, primo nella nostra regione, dal quale si ottengono, distillando le vinacce freschissime della nostra cantina, Grappa di Lacrima e Grappa di Verdicchio in varie forme e tipologie. Possibilità di acquistare i vini in cantina, assaggi / degustazioni.

Monte Conero, Portonovo - Ancona

Il parco naturale del monte conero è tutto da visitare: attività per le famiglie e per il tempo libero, escursioni a piedi e in bicicletta, snorkeling naturalistico e gite in canoa, tour esperienziali eno-gastronomici e naturalistici, didattica ed educazione ambientale, visite guidate turistiche e naturalistiche. Un luogo da scoprire sia d'estate che d'inverno. Vieni a divertirti nelle spiagge di Sirolo e Portonovo a ridosso della montagna.

Senigallia

Senigallia: spiaggia, storia, divertimento.. è una pianeggiante città sul mare, circondata da verdi colline, con un meraviglioso centro di impostazione urbanistica romana. Apprezzata per la sua “spiaggia di velluto”, è una storica località per le vacanze estive con i suoi 14 chilometri di finissima sabbia dorata. Una città dove rilassarsi lungomare, divertirsi nei numerosi locali, e ammirare le bellezze storiche del centro.